Emozioni: La tristezza

Fabio Pandiscia
4 min readSep 13, 2023

come interpretare le emozioni

Photo by arash payam on Unsplash

È importante osservare se i segnali verbali e non verbali di una persona sono congruenti o incongruenti.
Se le parole e i gesti di una persona non sono allineati, potrebbe indicare un’incoerenza tra ciò che dicono e ciò che realmente pensano o sentono.
Ad esempio, se qualcuno dice di essere felice ma le loro espressioni facciali o il linguaggio del corpo trasmettono tristezza, potrebbe esserci un conflitto tra le loro parole e i loro veri sentimenti.

Le micro-espressioni facciali sono segnali rapidi e involontari di emozioni che possono svelare ciò che una persona realmente prova. Queste espressioni sfuggenti possono durare solo una frazione di secondo e possono indicare emozioni come la felicità, la sorpresa, la rabbia o la tristezza.
Essere in grado di rilevare queste micro-espressioni ci permette di cogliere le emozioni sottostanti e di comprendere meglio gli altri.

Un sorriso genuino può indicare felicità o piacere, mentre le sopracciglia aggrottate possono suggerire preoccupazione o confusione.

--

--